Carrello

Chiudi

Vitamina C 500 masticabile 30 compresse
5.0 stelle – 1 Recensione/i

Named

Vitamina C 500 masticabile 30 compresse

Cod.Ean: 8058269351137 - Cod.Sku: 980512432

EUR 9.90   (Sconto 57% ) 4.30  
Prezzi Iva Inclusa

DISPONIBILE    Consegna: 1-3 Giorni Lavorativi

Solo 2 Disponibili - (Ulteriori in Arrivo)

980512432

Vitamina C 500 masticabile

 

Integratore alimentare a base di Vitamina C. Con edulcorante

INDICAZIONI: la Vitamina C contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario.

MODALITÀ D’USO: 1-2 compresse masticabili al giorno. La compressa può anche essere sciolta lentamente in bocca o ingerita, dopo averla rotta, con un po’ di acqua o altra bevanda.

AVVERTENZE: gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. Non superare la dose massima giornaliera consigliata. Un consumo eccessivo può avere effetti lassativi. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni d’età.

CONFEZIONE DISPONIBILE: 30 compresse masticabili.

SENZA LATTOSIO

SENZA GLUTINE

Tra tutte le Vitamine, la Vitamina C è la più instabile e si degrada facilmente: è solubile in acqua, è fotosensibile e viene danneggiata dagli agenti ossidanti. Si trova soprattutto nell’ipofisi, nelle ghiandole del surrene, nel cristallino, nel fegato e nel cervello. L’organismo non è in grado di produrre Vitamina C e deve, quindi, procurarsela attraverso l’alimentazione. Per mantenere un corretto livello di Vitamina C nel sangue bisogna assumerla costantemente e qualora la dieta non la apporti in dosi adeguate, occorre integrarla con appositi prodotti. La carenza di Vitamina C si riscontra in particolare in alcune categorie di persone: fumatori, gestanti, donne in allattamento, adolescenti, anziani, alcolisti, soggetti sotto stress e lavoratori esposti a metalli pesanti. Una carenza di Vitamina C può essere riconducibile anche ai seguenti fattori: gas tossici, inquinamento ambientale e farmaci. La carenza di Vitamine è frequente ed è riconducibile spesso all’alimentazione moderna, in quanto gli alimenti perdono, durante la lavorazione industriale, buona parte del loro contenuto vitaminico.

La Vitamina C contribuisce:

• alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo; è infatti coinvolta nei processi redox endogeni volti anche alla neutralizzazione dei radicali liberi

• alla normale funzione delle difese immunitarie dell’organismo, grazie all’azione modulante sui leucociti e all’azione fagocitaria

• alla fisiologica formazione del collagene per la normale funzione delle cartilagini, delle gengive, della pelle e dei denti

• alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.